Avere gambe snelle e sode è un obiettivo alla portata di tutte. Ecco alcuni esercizi di fitness che possono fare al tuo caso.

Quando le gambe sono interessate da cellulite, gonfiore, crampi, può suonare strana l’idea di averle snelle e sode. Invece molto dipende da te, da quanto vorrai allenarti, e sì, anche dalla costanza: puoi infatti aiutarle a stare bene attuando una strategia efficace, in cui non manchi una certa dose di fitness per le gambe.

Qualsiasi tipo di attività fisica può aiutarti ad avere gambe in forma perché alla base c’è un’azione fondamentale per la circolazione sanguigna: il movimento. Una bella passeggiata, una pedalata, una nuotata, possono fare al caso tuo, ma se invece volessi sfruttare quello che hai in casa per allenarle al meglio? Ecco cosa potresti fare avendo a disposizione solo un tappetino e qualche semplice strumento.

Sfrutta le scale

fitness per le gambe salire le scale

Se non vivi in una casa a più livelli puoi utilizzare le rampe nel tuo condominio. Questo allenamento di base è semplice, ma può diventare anche intenso. È infatti ideale per rassodare gambe e glutei. Per salire e scendere le scale è essenziale avere gli addominali contratti e mantenere la schiena dritta, quindi concentrati ed evita di sporgerti troppo in avanti. Se non hai l’abitudine a farle, inizia per gradi, aumentando il numero degli scalini con il trascorrere dei giorni.

Salta con la corda

fitness per le gambe saltare la corda

Con questo strumento potrai usufruire di un allenamento aerobico che mette in moto ogni parte del corpo, tonificando. Per prima cosa assicurati di non avere problemi alle ginocchia o ad altre articolazioni, procedi poi per step allenandoti giorno dopo giorno, senza mai esagerare.

Fai squat, con o senza fitball

fitness per le gambe squat con la fitball

Anche definita “swiss ball”, questa palla rappresenta uno strumento utile per potenziare la muscolatura e migliorare l’equilibrio. Per eseguire correttamente i tradizionali squat senza la fitball, inizia abbassandoti lentamente, mantenendo la schiena dritta e gli addominali tesi, scendendo fino quasi a sederti, per poi tornare verso l’alto strizzando i glutei. Se invece vuoi utilizzare la palla, posizionala tra la schiena e una parete della tua casa, poco sopra le anche. Lentamente, piega le ginocchia scendendo verso il basso e poi torna su. Non vale far cadere la palla!

Esegui degli slanci con le gambe

fitness per le gambe slanci posteriori

Questo esercizio è un prezioso alleato per migliorare la circolazione del sangue. Posizionati carponi sul tuo tappetino, ora effettua uno slancio indietro con la gamba, senza inarcare la schiena, immaginando di far puntare il tuo tallone verso il soffitto. Ripeti il movimento anche con l’altra.

Sali e scendi dalle punte

fitness per le gambe salire e scendere dalle punte

Questo esercizio ti sarà molto utile per favorire il flusso sanguigno e migliorare la muscolatura. Mettiti in piedi sul tappetino, con le braccia lungo i fianchi; ora alzati sulle punte e resta così per qualche secondo. Appoggia lentamente anche la restante parte del piede a terra e ripeti per circa 15-20 volte.

Questi esercizi di fitness per le gambe, svolti con costanza, ti aiuteranno ad avere arti inferiori più snelli e sodi, tonificando al contempo anche altre parti del corpo. D’altronde, il movimento in generale non può che farti bene, in quanto contribuisce a prevenire, ad esempio, il comune mal di schiena, a bruciare le calorie in eccesso e a perdere peso. In più, aiuta ad allontanare lo stress e ridurre il senso di fame, il che non guasta!

Consigli per un corretto allenamento: vestiti comoda, indossa un buon paio di scarpe da ginnastica, ascolta sempre il tuo corpo e non metterlo troppo sotto sforzo. Piuttosto concentrati sugli esercizi che vuoi eseguire e fermati lì dove inizi a sentire un eccessivo affaticamento. Reintegra sempre i liquidi persi bevendo acqua e cerca di mantenere una dieta equilibrata.

Banner Stasiven offerta