Per te una ricetta dalle proprietà drenanti e un toccasana per la microcircolazione delle gambe. Ottima anche per le fredde sere invernali come comfort food ipocalorico.

I mesi di gennaio e febbraio sono in genere un periodo dedicato alla dieta, per riprendersi dagli eccessi delle festività, disintossicarsi e smaltire qualche chilo di troppo. Se anche tu hai esagerato con i dolci e i cibi grassi ed elaborati, e magari anche con i drink, è probabile che ti ritrovi con le gambe gonfie, una circolazione rallentata e che ti senta una piccola mongolfiera. Se ciò fosse… nessun dramma! Hai tutto il tempo per rimettere le cose a posto, anche grazie ad una spesa intelligente al supermercato, o meglio, al mercato ortofrutticolo! Perché all’interno di una dieta equilibrata, gli amici delle vene e delle gambe sono soprattutto frutta e verdura.

 

Oggi abbiamo una ricetta perfetta da proporti, che potrà darti una mano sia a ridare tono ed elasticità ai vasi e migliorare la circolazione che a drenare i liquidi accumulati sottocute: la vellutata di rape rosse.

 

Perché le rape rosse?

Conosci le umili barbabietole? Le trovi in commercio già lessate e in confezione sottovuoto, se non vuoi prenderti la briga di acquistarle fresche e crude. Si tratta di tuberi, proprio come le patate o le carote, che “escono” nei mesi invernali e sono perfette per arricchire di gusto e colore i tuoi piatti.

 

Ipocaloriche, le rape rosse sono una vera miniera di sostanze preziose per la salute e il benessere, ma te le segnaliamo in particolare per il contenuto in antociani, antiossidanti pigmentati della famiglia del bioflavonoidi, che come forse saprai già sono un toccasana per la microcircolazione, proprio come le vitamine del gruppo B, anch’esse contenute nei tuberi invernali. Le rape rosse contengono anche molti minerali, tra cui il ferro, il sodio, il potassio, il calcio, nonché tantissima acqua, il che le rende un ortaggio con proprietà drenanti (leggi: anticellulite e anti ritenzione idrica).

 

E vogliamo parlare delle fibre? Come sai, sono quelle sostanze non digerite del corpo, ma utili per ripristinare la funzionalità intestinale, caso mai si fosse un po’ inceppata nell’ultimo periodo. Un ultimo buon motivo per ricaricarti (e alleggerirti) con le protagoniste della nostra ricetta del mese: hanno solo 43 calorie per 100 grammi!

 

box prodotto stasiven

Frutta e verdura aiutano a prevenire e combattere i più comuni problemi alle gambe, soprattutto se inserite in una strategia completa contro il gonfiore, che preveda anche uno stile di vita attivo e l’utilizzo di prodotti come STASIVEN COMPRESSE e STASIVEN TOP.

Chiedi in farmacia Scarica l’ebook

 

Vellutata di barbabietole o rape rosse (gluten e lattosio free)

Ingredienti per 4 persone

• 5/6 rape rosse di medie dimensioni
• 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
• 1 cipolla rossa affettata
• 3 spicchi d’aglio privati del germoglio
• 2 tazze di bordo vegetale
• 1 tazza di latte di riso non zuccherato
• 4 noci
• Sale, pepe e curcuma quanto basta

 

Preparazione

In un tegame dai bordi alti fai appassire la cipolla e l’aglio nell’olio, poi aggiungi le barbabietole tagliate e dadini, fai insaporire per un minuto e aggiungi il brodo e il latte di riso. Porta a bollore, abbassa la fiamma e copri con un coperchio. Fai cuocere per mezzora-40 minuti se usi le rape crude, altrimenti una decina di minuti o anche meno se utilizzi quelle precotte. Ad ogni modo, dovranno risultare tenere. A fine cottura aggiusta di sale, pepe e un pizzico di curcuma, togli il tegame dal fuoco, aggiungi le noci spezzettate e frulla tutto. Puoi consumare questa squisita vellutata dal colore profondo delle ciliegie e dal sapore dolce e delicato delle barbabietole, sia bella calda e fumante che tiepida. Sarà comunque una scoperta! Accompagnata da crostini integrali tostati, questa ricetta veg sarà un perfetto primo piatto.

 

Leggi tutte le ricette per le tue gambe

admin.infurin

This is a paragraph.It is justify aligned. It gets really mad when people associate it with Justin Timberlake. Typically, justified is pretty straight laced. It likes everything to be in its place and not all cattywampus like the rest of the aligns. I am not saying that makes it better than the rest of the aligns, but it does tend to put off more of an elitist attitude.