Quando, soprattutto alla sera, le gambe diventano gonfie e stanche, è arrivato il momento di intervenire. Ecco 13 fondamentali consigli per le donne di ogni età.


 
Le donne sono particolarmente predisposte ai disturbi della circolazione periferica, in particolare delle gambe. Del resto anche la saggezza popolare ha “registrato” il fenomeno coniando detti e barzellette che bonariamente prendono in giro caratteristiche femminili ben note, come la tendenza ad avere mani e  piedi sempre freddi. Le ragioni di questa specifica debolezza sono molteplici, alcune di natura organica e altre più legate allo stile di vita.

 

Consideriamo che le vene e i piccoli vasi che trasportano il sangue verso le aree del corpo più lontane dal cuore sono sottoposte allo sforzo non indifferente di doverlo “ripompare” verso il muscolo cardiaco, e tale sforzo aumenta man mano che si scende verso le estremità. Piedi, caviglie e gambe sono le parti che maggiormente subiscono gli effetti della forza gravitazionale, ragion per cui faticano ancora di più a spingere il sangue verso l’alto.

 

Affinché il meccanismo non si inceppi, finendo per rallentare la circolazione, i vasi devono mantenersi perfettamente tonici ed elastici. Cosa che, purtroppo, non sempre accade. Di qui i disagi. Immaginiamo infatti una fitta rete di vene e capillari che, con il tempo, diventano sempre più deboli, sottili e rigidi. Quale sarà la conseguenza? Che non avranno il turgore necessario per pompare efficientemente e rapidamente il sangue, un po’ come delle ruote “sgonfie”. Il sangue perciò tenderà a ristagnare troppo a lungo andando ad ingrossare i vasi, fenomeno tecnicamente chiamato stasi venosa, e predisponendo alla formazione di varici.

 

box prodotto stasiven

Secondo recenti statistiche 3 donne su 10 sono predisposte ad avere problemi come piedi e caviglie gonfi, gambe stanche, formazione di varici, cellulite. In tutti questi casi è opportuno adottare abitudini salutari, come indossare calze elastiche e calzature con plantare anatomico, fare più moto, applicare cosmetici che stimolino la circolazione e assumere integratori per rimuovere la stasi venosa.

Chiedi in farmacia Scarica l’ebook

 

Quando il meccanismo circolatorio si inceppa

I sintomi di un rallentamento della circolazione nelle gambe delle donne sono piuttosto facili da riconoscere:

  • Piedi gonfi, caviglie gonfie, gambe che assumono una colorazione violacea
  • Comparsa di vene e capillari sotto pelle e formazione di varici
  • Formicolio alle gambe e ai piedi
  • Prurito alle gambe
  • Tendenza alla ritenzione idrica e alla cellulite
  • Dolori alle gambe
  • Crampi notturni e diurni
  • Capillari che si rompono facilmente con comparsa di amatomi ed ecchimosi

 

Questi sintomi affliggono circa il 30% delle donne e purtroppo tendono a manifestarsi in età sempre più precoce. Tra le cause ci sono gli influssi ormonali – tanto è vero che i sintomi aumentano prima delle mestruazioni  e l’ingrossamento dei vasi si accentua con la menopausa – la diversa distribuzione del grasso corporeo, le gravidanze, oltre, naturalmente, alla familiarità. Ma ad incidere sono anche alcune tipiche abitudini femminili, legate ad uno stile di vita che non è “amico” delle vene. Ad esempio la tendenza a  consumare troppi cibi dolci, in genere particolarmente amati soprattutto in fase premestruale (l’eccesso di zuccheri nel sangue danneggia le pareti dei vasi), la mancanza di moto, l’uso di calzature troppo alte e strette che bloccano al circolazione.

 

Donne in gamba ad ogni età

Ecco allora 13 consigli utili per tutte le donne, di ogni età, che abbiano già manifestato problemi di circolazione o che siano a rischio (perché magari le loro madri o nonne hanno problemi simili):

  • Fare più moto. Ideali il nuoto e l’acqua gym, perché l’acqua svolge una benefica azione di spinta sulla circolazione periferica
  • Indossare calze elastiche a compressione graduata o comunque collant che stimolino la circolazione
  • Scegliere, per tutti i giorni, calzature che migliorino la spinta plantare. Ad esempio sneakers, stivali, mocassini o sandali con un piccolo tacco di 5 cm, anatomici e con plantare interno
  • Evitare la ceretta a caldo e tutti i metodi di epilazione a strappo che possano traumatizzare la cute delle gambe e provocare la rottura dei capillari
  • Effettuare, in estate, frequenti docciature fredde alle gambe per raffreddarle. Il caldo, infatti, dilata ulteriormente le vene. Per ottenere i migliori risultati il consiglio è di dirigere il getto freddo per pochi secondi verso gambe e piedi dal ginocchio in giù, su ogni lato
  • Evitare gli shock termici sia in estate che in inverno. Per capirci: non esporre le gambe fredde al calore intenso e diretto di acqua bollente, saune, caloriferi ecc. in inverno, e in estate preservare la salute di gambe e piedi evitando di sdraiarsi sotto i raggi UV del sole quando sono più intensi (dalle 11 alle 16)
  • Usare gel flebotonici con estratti naturali, idratanti, rinfrescanti e che agiscano da stimolo alla circolazione periferica
  • Evitare di assumere la pillola contraccettiva a base progestinica: accentua la fragilità venosa e favorisce la formazione di coaguli del sangue
  • Se il lavoro sedentario costringe a stare a lungo sedute o in piedi, cercare di cambiare posizione ogni tanto, fare piccole passeggiate ed esercizi per sgranchire gambe e caviglie
  • Ogni volta che è possibile, sdraiarsi con le gambe in alto e rilassarsi
  • Smettere di fumare: la nicotina delle sigarette rende i vasi atrofici
  • Assumere integratori fitoterapici per rimuovere il gonfiore e l’infiammazione. Ottimi quelli a base di bioflavonoidi, mirtillo, uva ursina, vitamina C, centella asiatica, rusco e meliloto
  • Combattere il sovrappeso, perché un corpo troppo pesante affatica ulteriormente le vene degli arti inferiori

admin.infurin

This is a paragraph.It is justify aligned. It gets really mad when people associate it with Justin Timberlake. Typically, justified is pretty straight laced. It likes everything to be in its place and not all cattywampus like the rest of the aligns. I am not saying that makes it better than the rest of the aligns, but it does tend to put off more of an elitist attitude.