La dieta per combattere cellulite, disturbi venosi e pelle a materasso.

Il problema della cellulite e delle gambe pesanti si stia facendo un po’ troppo evidente? Ci sono molti accorgimenti che puoi adottare per limitare i disagi e dare una bella svolta alla qualità della tua vita e all’immagine di te che vedi riflessa allo specchio. La dieta è uno di questi.

 

Del resto sarai circondata da amiche e parenti che in questo periodo dell’anno, ovvero dopo le vacanze estive, si stanno sottoponendo ai regimi alimentari più strampalati per perdere i chili di troppo accumulati durante le ferie. Peccato che nella maggior parte dei casi l’esito che ottengono a prezzo di grandi rinunce e sacrifici è uno smagrimento generale che scava loro il seno e il viso mentre… la buccia d’arancia rimane sempre ostinatamente lì!

 

Ebbene, quello di cui vogliamo parlarti oggi non è la dieta all’ultima moda che difficilmente riesce a mantenere le promesse, ma un regime alimentare che possa farti venirne a capo del problema della cellulite e di quella tendenza alla stasi venosa che porta le tue gambe a gonfiarsi e a diventare pesanti.

 

Da questo punto di vista una dieta NON vale l’altra. Sapevi che ci sono alimenti amici che ti aiutano in concreto a combattere la cellulite, e altri che, al contrario, accentuano o addirittura favoriscono l’inestetismo? E che lo stesso vale per la stasi venosa e il gonfiore alle gambe?

 

Tutto dipende dalle sostanze che contengono e da come vengono combinate. Infatti la cellulite di solito, e a qualunque età, è la conseguenza di un rallentamento della circolazione linfatica, che è parallela a quella del sangue. La linfa trasporta sostanze di scarto e liquidi, quando il suo sistema fatto di stazioni di depurazione e piccoli vasi si inceppa, la linfa si accumula negli spazi intercellulari e produce edema e infiammazione.

 

A sua volta le zone del corpo dove più facilmente queste “perdite” di linfa si verificano sono le stesse in cui il sangue non circola bene, dove i tessuti tendo a rilassarsi a perdere tono ed elasticità. Hai capito? Sono proprio i punti critici dove si forma la cellulite, un tessuto infiammato pieno di liquidi non smaltiti.

 

Quindi, per risolvere il problema è necessario ripristinare una buona circolazione sia linfatica che venosa, e proprio in tale ottica è importante che sappia su quali alimenti puntare. Smettere di mangiare non ti aiuterà, al contrario mangiare bene e spesso diventa un vero aiuto. I cibi amici delle tue gambe sono quindi diuretici, antinfiammatori, stimolanti della circolazione, antiossidanti.

 

Ecco cosa non far mancare nei tuoi menù quotidiani.

 

box prodotto stasiven

Un’integrazione nutrizionale con STASIVEN COMPRESSE abbinata a una sana alimentazione e a un trattamento dermocosmetico con STASIVEN TOP ti aiuta a combattere sia il problema della cellulite che quello del gonfiore dovuto a insufficienza venosa, un disturbo circolatorio periferico che con la pelle a materasso ha molto in comune.

Chiedi in farmacia Scarica l’ebook

 

 

Frutta

Quasi tutta ti fa bene, ma soprattutto quella di colore rosso e viola come ciliegie, fragole, mirtilli, lamponi, uva. Sono ricche di vitamine A, B e C e di bioflavonoidi che hanno un effetto flebotonico e svolgono azione drenante.

 

Via libera anche alla frutta ricca di potassio e magnesio come banane e meloni, al mango, all’ananas, al kiwi e agli agrumi (ricchissimi di vitamina C), alle mele (meglio se bio da mangiare con la buccia ricca di fibre), e alla frutta giallo-arancio tra cui albicocche e pesche, ugualmente ricche di minerali e fibre.

 

Verdura

Stesso discorso di cui sopra all’ennesima potenza. Punta su asparagi, carciofi, rucola e cicoria, che grazie al loro “amaro” svolgono una straordinaria azione detox e stimolano la diuresi, su pomodori e peperoni rossi e gialli ricchi di vitamina C (da mangiare crudi). Ottime anche le patate, ma attenzione, non fritte! Sono una fonte di potassio, ma se non vuoi vanificare il loro potere diuretico devi consumarle al vapore o lesse.

 

Ideali, per le stesse ragioni per cui va bene la frutta, gli ortaggi rossi e viola come le barbabietole, le melanzane, il radicchio. Finocchi e zucchine sono un toccasana per il tuo intestino e per i tuoi reni, consumali crudi o poco cotti.

 

Carne

Le proteine della carne vanno bene perché rinforzano i muscoli e fanno massa magra, ma scegli quella bianca come il pollo, il tacchino e il coniglio che hanno tanto ferro quanto quella rossa ma senza la quantità di grassi di quest’ultima, inoltre sono molto più digeribili.

 

Pesce

Ottimo quello azzurro e il salmone, grande fonte di omega 3 che facilitano la circolazione linfatica e quella del sangue.

 

Condimenti

Per condire usa l’olio extravergine d’oliva, meglio se a crudo, e succo di limone.

 

Spezie

Usa in particolare il peperoncino, lo zenzero e la curcuma: sono tuoi alleati in cucina ma soprattutto delle tue gambe! Sfruttali come amplificatori del gusto, ma anche per il loro effetto antigonfiore e rinforzante dei piccoli vasi.

 

Acqua

Bevine tanta! Bevila a digiuno, anche quando non hai sete, anche se non ti sembra di averne bisogno. Ti serve per idratarti, per aiutare i reni a smaltire i liquidi e i vasi linfatici a drenare la linfa e non farla ristagnare dove… non deve!

 

Attenzione ai cibi no

Sono tutto ciò che è in scatola, salato e affumicato, troppo cotto, troppo grasso, troppo dolce, troppo unto. Perché? Fa accumulare tossine e trattenere i liquidi, e poi ti fa ingrassare. Ti basta?

 

Occhio anche alle possibili allergie e intolleranze occulte, che sono spesso all’origine di gonfiore e di cellulite ostinata. Come lo capisci? Se sei soggetta alle borse sotto gli occhi, ti si gonfiano le caviglie, la tua pelle è soggetta a dermatiti e ti senti spesso stanca senza motivo, corri dall’allergologo! Potresti nascondere un problema di intolleranza ai latticini, al glutine, o a qualunque altro cibo.

 

Integratori

Non abbiamo finito, puoi affidarti anche all’aiuto degli integratori che contengono tante buone sostanze che sono presenti in tanti cibi diversi, così come estratti naturali amici delle gambe. Puoi assumerli se con la dieta non riesci a colmare il tuo fabbisogno di vitamine, antiossidanti e minerali come sarebbe necessario, oppure per prepararti all’estate e all’inverno che sono sempre periodi un po’ critici per la circolazione, in cui è più facile gonfiarsi e intossicarsi.

 

Leggi tutti i consigli per le tue gambe

admin.infurin

This is a paragraph.It is justify aligned. It gets really mad when people associate it with Justin Timberlake. Typically, justified is pretty straight laced. It likes everything to be in its place and not all cattywampus like the rest of the aligns. I am not saying that makes it better than the rest of the aligns, but it does tend to put off more of an elitist attitude.